SALMONE MARINATO CON SALSA ALLA CURCUMA

Dopo aver parlato della nostra memoria e di come ciò che mangiamo possa influire peggiorando le nostre capacità cognitive, non potevo non pensare ad un piatto che apportasse benefici in questo senso: ecco allora un piatto “furbo”, oltreché sano! Salmone marinato con salsa alla curcuma, veloce da preparare, si conserva in frigorifero per diversi giorni, pronto da tirare fuori anche per lo spuntino del pomeriggio. E’ una ricetta base, un po’ come il tiepido di pollo che vi ho proposto il mese scorso…niente scuse e mettiamoci al lavoro!

salmone marinato con salsa alla curcumaDue parole sulla materia prima, il salmone. Cerchiamo di acquistare un pesce non allevato; non è semplicissimo, ma si trova. E’ vero, costa un po’ di più, ma, sempre in tema di salute, la differenza c’è e si sente: è meno grasso, non in omega 3 che sono di più, e il sapore è decisamente vincente. Nella ricetta ho utilizzato curcuma fresca: la trovate anche nei supermercati nel reparto ortofrutta, nei cibi Bio.

Ingredienti per 4 persone:

1 filetto di salmone da circa 600g

1 mazzetto di finocchietto selvatico

600g sale grosso integrale

200g zucchero di canna grezzo

1 grosso limone non trattato

1 bicchiere di latte di kefir (il noto latte fermentato di origine orientale)

1 radice di curcuma fresca

1 cucchiaino di pepe nero appena macinato

1-2 cucchiai di semi misti (girasole, zucca, lino, chia)

Preparazione del filetto di salmone:

Pulire il filetto, eliminando le spine residue, lavarlo e asciugarlo con carta da cucina. In una terrina miscelare il sale e lo zucchero, aggiungervi il finocchietto tritato finemente e la buccia del limone (non trattato, mi raccomando!). Prendere una pirofila in ceramica di misura (non troppo grande e non troppo piccola) e disporvi un primo strato di marinatura. Adagiarvi il pesce e coprire molto bene con il resto del composto. Pressare e coprire con pellicola trasparente. Mettere in frigorifero per tre giorni almeno.

salmone marinato con salsa alla curcumasalmone marinato con salsa alla curcumasalmone marinato con salsa alla curcuma

Al momento del consumo, eliminare il composto aromatico a base di sale, lavare il filetto e disporlo sul tagliere per il taglio, che deve procurarci delle belle fette sottili.

salmone marinato con salsa alla curcuma

Prepariamo la salsa: mettere in una ciotola il bicchiere di latte di kefir, condirlo con una grattata di pepe nero e aggiungere la curcuma fresca tagliata al coltello in piccoli pezzi. Aggiungere a piacere semi di girasole, lino, zucca e chia per rendere il piatto ancora più salutare (vi ricordate che esistono i super semi?). Distribuirla generosamente sulle fette di salmone.

salmone marinato con salsa di curcuma

Quello che otteniamo lo possiamo definire un vero e proprio cibo nutraceutico, grazie alla presenza della curcuma curcumache fornisce sostanze antiossidanti, ai semi, con il loro apporto di acidi grassi essenziali, antiossidanti e sali minerali e al salmone, ricco in omega 3. Il latte di kefir, con i suoi fermenti, rappresenta il tocco finale: probiotico per la salute del nostro intestino!

Questa volta non penso sia importante parlare di calorie: vi basti sapere che mangerete principalmente proteine e grassi, quasi nulla di carboidrati, che dovrete scegliere opportunamente a seconda della logica che volete fornire a questo pasto. Da 600g di materia prima otteniamo almeno 4 porzioni, quindi, almeno per questa volta, potete regolarvi a occhio!

Siete degli sportivi? Il nostro salmone così preparato è un fantastico antinfiammatorio e accompagnato da una porzione di riso selvaggio è in grado di sostenere un buon allenamento. Ricordiamoci si completare con la frutta: meglio centrifugata o estratta se la seduta di allenamento è a seguire.

Io non avevo in programma nulla di più se non il lavoro (ahimè) e ho optato per un contorno di asparagi e una ciotola di fragole al naturale! Buono lo stesso e ottima concentrazione!

salmone marinato con salsa alla curcuma

Ed ecco la versione stampabile della ricetta:

SALMONE MARINATO CON SALSA ALLA CURCUMA

Porzione: 4 - 6 porzioni

SALMONE MARINATO CON SALSA ALLA CURCUMA

Ingredienti

  • 1 filetto di salmone da circa 600g
  • 1 mazzetto di finocchietto selvatico
  • 600g sale grosso integrale
  • 200g zucchero di canna grezzo
  • 1 grosso limone non trattato
  • 1 bicchiere di latte di kefir
  • 1 radice piccola di curcuma fresca
  • 1 cucchiaino di pepe nero appena macinato
  • 1-2 cucchiai di semi misti (girasole, zucca, lino, chia)

Istruzioni

  1. Pulire il filetto, eliminando le spine residue, lavarlo e asciugarlo con carta da cucina.
  2. In una terrina miscelare il sale e lo zucchero, aggiungervi il finocchietto tritato finemente e la buccia del limone (non trattato, mi raccomando!).
  3. Prendere una pirofila in ceramica di misura (non troppo grande e non troppo piccola) e disporvi un primo strato di marinatura.
  4. Adagiarvi il pesce e coprire molto bene con il resto del composto.
  5. Pressare e coprire con pellicola trasparente. Mettere in frigorifero per tre giorni almeno.
  6. Al momento del consumo, eliminare il composto aromatico a base di sale, lavare il filetto e disporlo sul tagliere per il taglio, che deve procurarci delle belle fette sottili.
  7. Prepariamo la salsa: mettere in una ciotola del latte di kefir, condirlo con una grattata di pepe nero e aggiungere la curcuma fresca tagliata al coltello in piccoli pezzi.
  8. Aggiungere a piacere semi di girasole, lino, zucca e chia.
  9. Disporre la salsa sulle fette di salmone.

Note

Omega 3, antiossidanti

Recipe Management Powered by Zip Recipes Plugin
https://www.cibiamici.it/salmone-marinato-con-salsa-alla-curcuma/

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.