MEDAGLIONI DI SGOMBRO AL FORNO





Che bella questa ricetta dei medaglioni di sgombro! Ed è anche un’ottima idea per tutti quelli che il pesce azzurro proprio non lo vogliono….Per preparala ho utilizzato dei filetti di sgombro che avevo messo in congelatore e che non sapevo come utilizzare.

Ed ecco il risultato: belli e buoni!

www.cibiamici.it

Bene, mettiamoci all’opera e prepariamo due porzioni!


Ingredienti per i medaglioni di sgombro al forno:

180g filetti di sgombro (peso al netto dello scarto)

250g patate

1 cucchiaio di farina di mais fioretto

20g olio extravergine di oliva

pepe, sale, erbe aromatiche a piacere

Procedimento:

Lessare le patate, quindi metterle nel bicchiere del frullatore. Spezzettare il filetto di sgombro e unirlo alle patate, aggiungendo un uovo e le spezie. Frullare a scatti, senza esagerare. Non bisogna ottenere una purea. Aiutandosi con un coppapasta formare dei medaglioni che passerete nella farina di mais e adagerete sulla teglia coperta con carta forno. Aggiungete un poco di olio e infornare a 180°C per una mezz’ora. Servire ben caldi con un contorno di verdura a piacere e abbondante succo di limone.

www.cibiamici.it

Valutazione nutrizionale

Quale miglior modo di far mangiare il pesce a chi non lo gradisce troppo? Sicuramente preparare un grosso hamburger, croccante e saporito. Se poi utilizzate un pesce dal gusto deciso come lo sgombro, il connubio con le patate vi aiuterà a nasconderne il sapore un pò aggressivo. Il nostro medaglione è un ottimo piatto unico da circa 400Kcal con un rapporto Proteine/carboidrati 0,79, da completare con frutta e verdura fresche per aumentarne ulteriormente il valore nutrizionale. Non solo omega 3 quindi, ma anche vitamine, oligoelementi, antiossidanti e fibre. Nel rispetto della migliore tradizione mediterranea. E non abbiate paura delle patate: a porzione sono solo una decina di grammi di carboidrati e grazie alle fibre delle verdure riusciamo nel complesso ad ottenere un carico glicemico controllato.

A proposito di omega 3, la scelta dello sgombro non è casuale: si tratta di un pesce economico, non allevato, di taglia medio-piccola e che fornisce acidi grassi di qualità. Imparate quindi a cucinarlo, magari partendo da questa ricetta.



Ti possono piacere:

http://www.cibiamici.it/involtini-sogliola-alla-mediterranea/

http://www.cibiamici.it/sformato-baccala-patate/

http://www.cibiamici.it/polpette-al-pesce-misto-crosta-croccante/


Come al solito trovate calorie ed etichetta nutrizionale dei medaglioni di sgombro al forno nella versione stampabile, proprio qui sotto:

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.