INSALATA DELLA SALUTE

Oggi la protagonista è la frutta, di tutti i tipi e di tutti i colori: ecco l’insalata della salute, un vero e proprio toccasana da gustare in ogni momento della giornata, anche a colazione. Abbinata con una fonte proteica di vostro gusto, avrete un pasto completo da tutti i punti di vista ma soprattutto decisamente alcalino, ricco in sostante antiossidanti, vitamine, minerali…tutte le molecole bioattive di cui abbiamo bisogno per il nostro benessere, sia fisico che mentale. Guardate che colori! Solo quello vi mette di buon umore!

insalata della salute

Per la mia insalata di frutta sono andata di fantasia: pesche nettarine, prugne, albicocche, banane, more, mirtilli, lamponi, mango…e non ho dimenticato di aggiungere anche un bel po’ di grassi salutari, come quelli omega 3 delle noci e i grassi monoinsaturi dell’avocado, benefici per la salute del cuore (http://www.cibiamici.it/un-avocado-al-giorno-aiuta-il-tuo-cuore/)IMG_1103 Potete regolarvi a occhio e riempire un piatto piano: se preferite l’insalata di frutta per colazione, accompagnatela con una tazza di yogurt greco magro, aggiungendo una cucchiaiata di semi di chia, semi di zucca e di girasole. Un piatto medio sarà più che sufficiente. Per una giornata sportiva, integrate con fiocchi di avena e un cucchiaio di miele, che potete aggiungere allo yogurt.IMG_1105 Se invece preferite gustarvi, come ho fatto io, l’insalata della salute a pranzo, prendete un piatto un po’ più capiente e accompagnate con una fonte proteica di vostro gradimento. Oggi ho scelto la feta light che ho decorato con origano fresco e un goccio di olio extravergine di oliva. Calcolatene dai 100 ai 150g a porzione.IMG_1107

L’abbinamento della frutta con una fonte proteica a reazione particolarmente acida come può essere il formaggio, oppure le carni in genere, permette di neutralizzarne la carica e rende il piatto decisamente alcalino. Ricordate che un’alimentazione tendente all’acidosi non è assolutamente salutare per il nostro organismo, rappresentando terreno fertile all’instaurarsi di malattie cronico-degenerative, come il cancro, il diabete, l’osteoporosi o anche della sfera neurologica.

Se volete restare un piatto interamente vegan, i cubetti di tofu alle erbe sono fantastici! In questo caso il vostro pranzo sarà senza ombra di dubbio alcalino, privo di grassi saturi animali e ancora più salutare!IMG_1108

insalata della salute

Nella versione stampabile, per gli amanti delle quantità e delle calorie, ho messo la ricetta per due porzioni abbondanti, da circa 500 Kcal l’una. Per una combinazione come questa, è però preferibile andare ad occhio e dosare le quantità attraverso la dimensione del piatto e secondo la vostra disponibilità di frutta: con una materia prima così NON SI PUO’ SBAGLIARE!!!

INSALATA DELLA SALUTE

Serving Size: 2 porzioni

Calories per serving: 537, 46 Kcal a porzione

Fat per serving: 27,07%

Carbs per serving: 48,90%

Protein per serving: 24,04%

INSALATA DELLA SALUTE

Ingredienti

  • 150g pesche nettarine
  • 150g prugne
  • 60g mirtilli neri
  • 60g lamponi
  • 100g avocado
  • 100g mango
  • 20g noci
  • 100g banana
  • 200g feta light

Istruzioni

  1. Pulire la frutta e disporla in un piatto, irrorando con succo di limone e decorando a piacere con menta fresca. Servire con feta a cubetti e origano fresco.
Powered by Zip Recipes
https://www.cibiamici.it/insalata-della-salute/

 

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.