GIRELLE ALLA RICOTTA

E’ un piacere la colazione dolce! Queste girelle alla ricotta coniugano i due “must” nutrizionali più importanti del momento: basso carico glicemico e poche calorie. Vanno bene per tutti e sono buonissime.



E sono anche facili!

Per prima cosa prepariamo la pasta biscotto: ci servono 5 uova, 65g di farina di kamut, 18g di farina di soia e  30g di fruttosio. Setacciamo innanzitutto le due farine, quindi sbattere i tuorli con il fruttosio e montare gli albumi a neve molto ferma. Unire delicatamente i tuorli montati alle farine e in ultimo gli albumi, facendo attenzione a non smontare il tutto. Distribuire il composto in una teglia rettangolare rivestita di carta forno, in uno spessore non superiore a 4-5 mm. Cuocere in forno statico per circa 5 minuti a 200°C, o comunque fino a doratura. Rovesciare quindi la pasta sul tavolo pulito e dare una prima “arrotolata”.



Prepariamo la farcitura: amalgamare 250g di ricotta a 10g di fruttosio e alla vaniglia, quindi spalmare la crema sulla pasta. Arrotolare e avvolgere in carta argentata. Lasciare in frigorifero a riposare per un paio d’ore.

La porzione? dal un dolce del genere si ricavano circa 8 fette, ciascuna delle quali rappresenta una porzione per colazione. Anche chi è a dieta può gustarlo senza sensi di colpa!


Lascia un commento

1 pensiero su “GIRELLE ALLA RICOTTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.