FRULLATO VEGANO FRAGOLE E BANANA





Un frullato vegano e proteico? che sia anche buono? Senza proteine in polvere?

Siete sulla pagina giusta! Oggi ho usato il tofu seta, un prodotto fantastico, versatile e dal gusto delicato che ci permette di ottenere un frullato davvero buono. Naturalmente possiamo utilizzare la frutta che desideriamo, ma come resistere alle prime fragole?

Si, è vero non sono ancora di stagione…ma perdonatemi l’impazienza! La primavera è iniziata e il desiderio di riassaporare frutta “estiva” è stato troppo forte…in attesa delle fragole squisite del contadino vicino a casa!frullato vegano fragole e banana

Ingredienti:

400g tofu seta

100g banana (1 piccola)

200g fragole

1 cucchiaino di olio di cocco

1 cucchiaino di mandorle a lamelle

200cc latte di cocco

Procedimento:

Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore e azionare alla massima velocità. Decorare la superficie del frullato con le mandorle a lamelle e una fragola tagliata.

Le proteine presenti sono tutte vegetali, provengono praticamente tutte dal tofu e sono circa 17g. La frutta scelta e il latte di cocco apportano circa 25g di carboidrati. L’olio di cocco e le mandorle completano il bilanciamento dal punto di vista dei grassi. Ricordate che la presenza dei grassi è fondamentale: aiutano a gestire l’appetito, influendo positivamente sul senso di sazietà!

Non ho messo di proposito a quante porzioni si riferisce la quantità indicata: dipende! Se desiderate  utilizzare il frullato come sostitutivo del pasto, potete tranquillamente berlo tutto (sono circa 2 bicchieri grossi), diversamente se il vostro intento è una colazione potete dividerlo con un altro componente della famiglia o conservarlo in frigorifero per il giorno dopo…a voi la scelta!

frullato vegano fragole e banana

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.